Manduria, con il Consorzio di Tutela il Primitivo arriva in Cina e USA

Primitivo di Manduria pronto ad aggredire i mercati cinese e americano con Primitivo taste Experience, il progetto di promozione del Consorzio di tutela, ammesso con il finanziamento OCM Vino “Promozione sui mercati dei Paesi terzi”.

Il progetto è finalizzato all’internazionalizzazione, all’export (che conta il 60-70% della produzione), alla promozione e tutela del Made in Italy all’estero. A Manduria saranno ospitati quindici buyer cinesi e quindici americani, per far conoscere loro produzione e territorio. Il progetto prevede inoltre la partecipazione ad eventi fieristici quali Hong Kong International Wine & Spirits Fair (dal 9 all’11 novembre 2018, Cina) e Denver International Wine Festival (dal 31 ottobre al 2 novembre 2018 America).

Il Consorzio di tutela del primitivo di Manduria opera in 18 Comuni tra Taranto e Brindisi, conta 39 aziende e 900 soci. Grande intuizione del consorzio, la cura della comunicazione, il far conoscere le caratteristiche, i valori, del territorio in senso più ampio.