Bari. Parte la tre giorni del progetto “Yes – Young European Society” dell’assessorato al Welfare

YES mira a promuovere e stimolare tra i giovani baresi nuove forme di partecipazione politica attiva, sensibilizzare i politici/amministratori pubblici sull’importanza del rafforzamento del dialogo tra istituzioni e giovani con l’ausilio di mezzi e linguaggi a loro più familiari, al fine di stimolarli e coinvolgerli in un processo di crescita morale e civile; quindi, incentivarli a ricercare canali/linguaggi nuovi e a individuare tipologie di partecipazione giovanile e di impegno sociale, coinvolgere il mondo della comunicazione politica quale principale canale e strumento di intermediazione e filtro di notizie/messaggi tra istituzioni pubbliche e giovani generazioni.

Destinatari del progetto sono universitari, studenti medi superiori (quinte classi), animatori giovanili, volontari, educatori giovanili, blogger, social media maker e giovani impegnati in politica, purché under 30.