Nel 2018 sarà Matera ad ospitare l’annuale riunione di riesame sull’uso dei fondi europei

La riunione annuale di riesame sull’uso dei fondi europei nel 2018 si svolgerà a Matera: lo ha annunciato il presidente della Regione Basilicata, Marcello Pittella (Pd), all’indomani della prima giornata della riunione tra la Commissione europea e l’Italia, a Roma.

La foto di gruppo al termine dei lavori romani

“Siamo lieti che sia stata accolta la proposta della mia Regione” ha detto Pittella, attraverso l’ufficio stampa della giunta “di ospitare un evento così autorevole, che consentirà di trattare i temi connessi ai fondi europei della politica di coesione nella suggestiva atmosfera della Capitale europea della Cultura del 2019. La Basilicata sta lavorando per un utilizzo virtuoso dei fondi della politica di coesione, in considerazione delle opportunità che le si presentano e del rinnovato interesse politico istituzionale verso il nostro Sud, inteso come hub strategico per lo sviluppo del Paese. Discutere e tracciare una linea su questi temi a Matera nel 2018 ci sarà di stimolo a fare meglio e di più e a mettere in campo best practices”.

All’incontro di Roma – a cui ha preso parte anche il Ministro per la Coesione territoriale, Claudio De Vincenti – partecipano le autorità di gestione di tutti i programmi finanziati con fondi Fesr, Fse, Feasr e Feamp, regionali e nazionali (Pr e Pon).