Congresso First Basilicata, Macchia: rafforzare modello di Banca cooperativa

Vogliamo che Sviluppo Basilicata non sia solo una agenzia finanziaria ma uno strumento di crescita. E’ quanto affermato da Gennario Macchia, segretario generale della First Cisl Basilicata, nel corso del primo congresso del sindacato tenutosi a Picerno. Un commento arrivato a pochi giorni dalle dimissioni dell’amministratore unico della società in house regionale, Giampiero Maruggi.

“Protagonisti nel cambiamento” è stato lo slogan scelto dalla federazione dei lavoratori delle banche, delle assicurazioni, della finanza e delle authority, sul quale è emerso il difficile momento del settore sul territorio lucano. In Basilicata, “dal 2009 hanno chiuso i battenti 48 filiali – ha sentenziato Macchia – un problema non solo per i 200 posti di lavoro in meno ma che diminuisce i presidi di democrazia economica a danno di imprese e famiglie”.

Da qui la necessità per il segretario First di rafforzare il credito cooperativo, “modello di banca – ha evidenziato – più vicino alle esigenze del territorio per la sua particolare natura mutualistica”. Ai lavori hanno preso parte, tra gli altri, il segretario generale Cisl, Nino Falotico, ed il segretario nazionale First, Giulio Romani.