PagoPA, la Regione Basilicata presenta il sistema di pagamento online

I pagamenti nella pubblica amministrazione diventano elettronici. E’ l’obiettivo del sistema PagoPA, presentato dalla Regione Basilicata agli enti territoriali, quali i comuni, aziende sanitarie e Province, per consentire processi amministrativi più veloci, sicuri e trasparenti.

In linea con i piani nazionali ed europei, l’ente di Viale Verrastro metterà a disposizione una piattaforma infrastrutturale e tecnologica per efficientare le metodologie di incasso e di pagamento, così come previsto dal quadro legislativo del 2012 e che si avvale della infrastruttura telematica del Sistema Pubblico di Connettività.

Tra le opzioni, la possibilità di scegliere la banca o l’istituto di pagamento, tra quelli accreditati, con cui effettuare la transazione e di effettuare i pagamenti alla pubblica amministrazione sia in modalità contestuale alla fruizione che in modalità differita, fissando una interconnessione tra gli enti creditori e i prestatori di servizi a pagamento.

Nei prossimi giorni si conoscerà il numero di aderenti per quantificare la spesa finanziaria che dovrà sostenere la Regione attraverso i fondi del Programma Operativo Fesr 2014-2020, sul’asse che riguarda l’Agenda digitale per promuovere la digitalizzazione dei processi amministrativi.