Girolio d’Italia 2016, il 25 e 26 novembre tappa a Ferrandina (Mt)

Degustazioni, incontri, show cooking con le associazioni dei cuochi, iniziative culturali, concerti, animazione del centro storico con mercatini e allestimenti a tema di negozi e stradine per celebrare l’oro giallo di Basilicata, l’olio extravergine di oliva, in occasione del ‘Girolio 2016’ in programma a Ferrandina (Matera) venerdì 25 e sabato 26 novembre. La manifestazione, promossa dal Comune di Ferrandina con l’apporto di Provincia di Matera e Regione Basilicata e dall’Associazione italiana città dell’Olio, è stata presentata, a Matera, da Carmine Lisanti (coordinatore regionale delle Città dell’olio) nel corso di una conferenza stampa alla quale hanno partecipato anche il sindaco di Ferrandina, Gennaro Martoccia e l’assessore all’agricoltura della Regione Basilicata Luca Braia. “Nell’anno caratterizzato da una contrazione delle produzioni – ha detto Braia – continuiamo a promuovere territorio e prodotti su scala nazionale, come accaduto a Bolzano per sette aziende del biologico lucano. Con Girolio a Ferrandina intendiamo rafforzare questo percorso con la seconda Dop di Basilicata per la oliva majatica”.  Tra i momenti di attrazione dell’evento,che contribuirà a far conoscere ulteriormente l’oliva majatica di Ferrandina, figurano approfondimenti tematici su “Territorio, paesaggio e alimentazione” a supporto della dieta mediterranea e delle attrazioni turistiche dei luoghi. Tra queste la compagnia la lettura di poesie della compagnia Senzateatro, letture di poesie in vernacolo e la conoscenza di percorsi turistici alla scoperta delle bellezze del territorio, a cura delle Associazione New Age – Pensiero Attivo. Spazio anche ai bambini con un corso a loro dedicato sulla conoscenza dell’olio extravergine di oliva, allo show cooking “Dieta Mediterranea e olio extravergine d’oliva” a cura del team dell’Unione Regionale Cuochi Lucani con la presenza di Giuseppe Russi, Medaglia d’oro alle Olimpiadi della cucina di Erfurt 2016 (Germania). La due giorni si concluderà con il concerto in piazza dei Tarantolati di Tricarico. Le città dell’olio in Basilicata sono 14, centinaia a livello nazionale. In Basilicata sono 27 mila gli ettari coltivati a oliveto, il 63 per cento dei quali in collina, e cinque milioni le piante a dimora. Le aziende olivicole sono 32 mila e 154 i frantoi. Nel 2014 la produzione di olio stata di 5.996 tonnellate.