Proseguono a Senise le “Giornate del Peperone IGP”

Peperone Senise IGP“E’ l’indiscusso principe degli ortaggi lucani” ed è anche ambasciatore del gusto lucano nel mondo. E’ il peperone di Senise Igp (indicazione geografica protetta) a cui sono dedicate “le Giornate del Peperone” che hanno preso il via ieri.

“Non si tratta di una sagra – ha detto il sindaco, Giuseppe Castronuovo – ma di una manifestazione che accoglie gli stimoli venuti dai produttori e, nello stesso tempo, vuole essere di incoraggiamento per loro”.

Le giornate del peperone infatti, vedono anzitutto dei momenti di riflessione, come quello che si è svolto ieri sera sul tema “Tipicità e valorizzazione delle aree interne” e a cui hanno preso parte l’assessore regionale all’agricoltura, Luca Braia, il Presidente del Consorzio di tutela, Antonio Gazzaneo, il direttore del Parco del Pollino, Gerardo Travaglio e il Presidente del Gal “La cittadella del sapere”, Franco Muscolino.

A seguire un intrattenimento musicale e ancora un percorso espositivo dei produttori nel centro storico. Tanti gli spunti di riflessione: il rilancio del consorzio, la risoluzione di problemi strutturali per le aziende, le opportunità della nuova programmazione e poi il circuito turistico, in cui la fama del prodotto Igp potrebbe giocare un ruolo calamita per il paese, che “intende intercettare i flussi di Matera 2019 – ha detto il sindaco, Castronuovo” e per l’area di produzione. Intanto, le giornate del peperone continuano anche questa sera. L’appuntamento è nuovamente alle 18:00 a Senise.