Dissesto idrogeologico. Dalla Regione 18 milioni di euro. Berlinguer: una risposta concreta

Dissesto IdrogeologicoPOTENZA – 18 milioni di euro per 20 Comuni in dissesto idrogeologico; è la cifra deliberata ieri dalla Giunta Regionale di Basilicata utile a contrastare lo stato la precarietà strutturale di alcuni territori lucani.

In provincia di Matera sono 5 i centri interessati: Stigliano, l’abitato di Pomarico, Salandra, Tursi ed il Consorzio industriale di Matera e Montescaglioso. Nel comprensorio potentino, 20: la messa in sicurezza dell’abitato di Montemurro”; i comuni di Rapone, Senise, Ripacandida, Picerno, Bella, Brienza, Satriano di Lucania, San Fele, Calvello, Guardia Perticara e Missanello.

La delibera in questione – ha detto – l’assessore all’ambiente della Regione Basilicata, Aldo Berlinguer è solo una prima risposta a quelle che sono le tante esigenze di un territorio angariato. Sono circa 400, infatti, in totale, i progetti che condividiamo in una banca dati con il Ministero dell’ambiente. Tutti iniziative volte al ripristino della sicurezza per una grossa parte della comunità lucana. Ritornando alla delibera di ieri che coinvolge 20 comuni della Basilicata Berlinguer ha detto che sono tutti progetti diversi con tempistiche diverse ed i soggetti attuatori sono gli enti locali; parliamo di consorzi industriali, di comuni, i quali hanno la responsabilità dello svolgimento delle opere.

Per il Comune di Montescaglioso, per esempio, fa sapere il Sindaco Giuseppe Silvaggi l’importo sarà pari a 500 mila euro; somma utile alla messa in sicurezza della strada oggetto della terribile frana di 2 anni fa. In tempi brevissimi dice procederemo a bando pubblico in maniera tale da ripristinare anche prima di Settembre lo stato dei luoghi. In provincia di Potenza, 600 mila euro, per esempio, per la sistemazione del costone franato il 4 febbraio 2015 a Montemurro finanze che si vanno ad aggiungere ai 115 mila della prima fase d’intervento. L’auspicio, qui, è che prima dell’inverno tutto si risolva. Tra gli altri progetti importanti: Stigliano che cuba circa 10 milioni di euro e per il quale ne sono stati stanziati 2,5 per proteggere dei fabbricati da alcune frane divoranti nell’immediato.