trmtv

In Prefettura a Potenza si è discusso di Cotrab, Multiservice, Facility e Ariete

  • Prefettura di PotenzaPOTENZA – La Regione si è detta “disponibile al trasferimento al Comune di Potenza, nei primi giorni di aprile, di un contributo per i lavoratori alle dipendenze del Cotrab“.

    E’ quanto è emerso nel corso di una riunione che si è svolta nella sede della Prefettura, organizzata per esaminare le vertenze che riguardano le società Cotrab, Multiservice, Facility e Ariete, in relazione al situazione di dissesto del capoluogo lucano.

    Per quanto riguarda la società Multiservice il rappresentante della Regione ha spiegato che “è stato emesso apposito mandato in favore del Comune che consentirà il pagamento di una mensilità ai lavoratori della stessa e che altre somme sono state già stanziate per consentire, a partire dal prossimo mese di aprile, il completamento dei pagamenti relativi alle prestazioni per l’anno scolastico 2014/2015”.

    Per i lavoratori della Facility il vicesindaco si è invece “impegnato a fissare prima del 27 marzo prossimo un apposito incontro con la predetta ditta e le Organizzazioni Sindacali per verificare possibili soluzioni per la salvaguardia dei posti di lavoro”, e “l’amministrazione comunale verificherà se, nell’immediato, alcune somme già poste dalla Regione a disposizione del Comune possano essere destinate a tal fine”.

    Per la cooperativa Ariete, infine, il vicesindaco, “nel comunicare che è stata indetta una nuova gara europea per i servizi necessari al funzionamento delle scale mobili, ha assunto l’impegno di garantire il mantenimento dei posti di lavoro del personale impiegato in tale attività, nei limiti della spesa prevista dalla gara stessa”.

    Exit mobile version