Un mese di formazione per i giovani lucani e abruzzesi in uno stabilimento tedesco

MOLLICA BENEDETTOPOTENZA – Per un mese gli studenti degli istituti tecnici lucani e abruzzesi hanno trascorso un periodo di formazione professionale in Germania, in uno stabilimento della Volkswagen, a Wolfsburg: l’iniziativa ha coinvolto cinque giovani della Basilicata e cinque dell’Abruzzo, per una ”work experience” che si è svolta a novembre.

I risultati del progetto, che ha coinvolto i giovani attraverso un accordo tra le due Regioni, sono stati presentati stamani, a Potenza, nel corso di una conferenza stampa a cui ha partecipato il presidente e il vicepresidente della Commissione regionale dei Lucani all’estero, Nicola Benedetto e Franco Mollica, l’assessore all’emigrazione della Regione Abruzzo, Bartolomeo Donato Di Matteo, e i dirigenti scolastici dell’Itis di Matera, Potenza e Melfi, (Potenza). L’esperienza, hanno spiegato Benedetto e Di Matteo, ”è stata importante non solo per il contatto diretto con uno stabilimento importante, ma anche per la conoscenza di modalità produttive e lavorative di un Paese come la Germania”: fondamentale è anche ”riprendere il concetto di emigrazione, che ha lacerato il Sud nel Novecento, e la ‘rete’ dei nostri emigrati nel mondo, vera potenzialità per le nostre terre”.