Matera. Accordo per la Ferrosud al Ministero del Lavoro: CIG a rotazione

FerrosudI circa cento lavoratori dello stabilimento di Matera della Ferrosud saranno collocati in cassa integrazione a rotazione fino al 31 dicembre prossimo, a causa della carenza di commesse.

Un accordo in tal senso è stato raggiunto stamani, a Roma, nella sede del Ministero del lavoro, alla presenza dei sindacalisti di Fiom-Cgil, Fim-Cisl e Uilm-Uil.

I dirigenti della Uilm, parlando anche a nome delle altre due organizzazioni, hanno auspicato una convocazione al Ministero della sviluppo economico per la definizione di un concordato sullo stabilimento e hanno annunciato che domani chiederanno all’assessore alle infrastrutture della Regione Basilicata, Aldo Berlinguer, “un incontro urgente”.

I sindacati chiederanno a Berlinguer di “intervenire per risolvere il problema della manutenzione straordinaria del raccordo ferroviario che unisce la Ferrosud alla rete nazionale. Se non si interverrà con urgenza su due chilometri della linea e questa si bloccasse – hanno spiegato – l’attività nello stabilimento sarebbe paralizzata”