Unibas, “soluzioni” per la crisi economica e d’identità

16-12-13_Convegno_Unibas_ControlaCrisi_Potenza_01POTENZA – Nell’ambito delle celebrazioni per l’inaugurazione del 31esimo anno accademico dell’Università degli Studi della Basilicata, lunedì 16 dicembre si è svolto il primo dei tre diversi appuntamenti previsti per la giornata: alle ore 10.30, nell’aula magna del campus universitario di Macchia Romana si è tenuto il convegno “Uscire dalla crisi: percorsi complessi tra identità e omologazione”.

Vi hanno preso parte il Magnifico Rettore Professor Mauro Fiorentino, docenti, ricercatori e numerosi studenti. I temi trattati hanno suscitato curiosità e fame di sapere perché attinenti il futuro della società e dei singoli individui. Ad esporli, mediante lezioni magistrali, sono intervenuti il Professore emerito di Filosofia morale, Aldo Masullo – collegato in teleconferenza – ed il Professore di Economia Bancaria e Presidente dello Svimez, Adriano Giannola.

Entrambi punto di riferimento presso l’Università Federico II di Napoli – cui l’Unibas guarda da sempre per l’organizzazione di determinate attività – hanno approfondito le insicurezze vissute nella società di oggi, dove tutti vogliono il giusto riconoscimento ma senza preoccuparsi di formare una precisa identità. Come? Eliminando i risentimenti e recuperando socialità e democrazia più pure, solo con una politica forte e leale tra gli uomini.

Infine, riflessione di assoluta rilevanza fatta dall’economista Giovanni Schiuma, il quale si è soffermato sui nuovi rapporti creativi tra economia e arte, quest’ultimo strumento gestionale innovativo che guarda allo sviluppo delle imprese.