L’impegno di Acquedotto Pugliese per il benessere dei cittadini di Taranto

Completato il primo ciclo di sanificazione della rete fognaria sull’intero territorio comunale

Come da tradizione, con l’approssimarsi della stagione calda, s’intensificano gli interventi di sanificazione delle reti fognarie effettuati da Acquedotto Pugliese. In questi giorni, si è concluso il primo ciclo, previsto per questo periodo dell’anno, nel territorio del comune di Taranto. Alle operazioni, realizzate da Aqp nell’ambito del servizio di conduzione e manutenzione delle reti (circa 320 km), è previsto si affianchino analoghe attività eseguite dal comune sulle reti gestite direttamente. Tutto ciò nel quadro dell’accordo di collaborazione rivolto all’ottimizzazione dei servizi di sanificazione, che comprendono interventi di deblattizzazione, derattizzazione e disinfestazione.

“Con gli interventi effettuati da Acquedotto Pugliese si intende contrastare, in particolare, la proliferazione delle blatte, che in questo periodo sono causa di disagio per i cittadini che trascorrono maggior tempo all’aria aperta. Un’attività programmata e realizzata per tempo, secondo una prassi consolidata, che riduce fortemente la presenza di tali insetti a beneficio dei cittadini residenti in tutti i quartieri della città”, ha dichiarato Lucio Lonoce, consigliere di amministrazione di Acquedotto Pugliese nel corso di un sopralluogo nei vicoli del centro storico di Taranto. A questo primo ciclo di sanificazione, ne seguiranno altri nel corso dell’estate, con il prossimo previsto il 15 luglio. Un’ulteriore testimonianza dell’attenzione e dell’impegno di Acquedotto Pugliese per garantire il benessere e la sicurezza dei cittadini.