Trani ospita il Premio nazionale Giustina Rocca

Celebrazione della prima avvocata della storia il 24 e 25 maggio

Tutto è pronto a Trani per la prima edizione del Premio nazionale ‘Giustina Rocca’, che si terrà il 24 e 25 maggio. L’evento celebra la memoria della prima avvocata della storia, Giustina Rocca, vissuta nel 1500, simbolo di giustizia, progresso ed emancipazione femminile. L’iniziativa è organizzata dal Club Lions ‘Ordinamenta Maris’ di Trani, con il patrocinio della Città di Trani, dell’Ordine degli Avvocati di Trani, del Consiglio Nazionale Forense, della Regione Puglia, e di numerosi altri enti e sponsor.

Il Premio vede la partecipazione di 35 avvocate e praticanti finaliste, provenienti da tutta Italia. Gli elaborati, focalizzati sui temi della parità di genere e della violenza sulle donne, sono stati valutati da una commissione scientifica composta da eminenti figure accademiche e giuridiche. Tra i premi assegnati vi sono riconoscimenti in denaro e strumenti utili per la pratica legale, tra cui un primo premio di 3.000 euro offerto dal Comune di Trani.

La manifestazione avrà inizio il 24 maggio alle ore 10:00 presso la Biblioteca Comunale “G. Bovio” con un incontro sul tema della violenza di genere. Alle 15:30, presso la Biblioteca Storica dell’Ordine degli Avvocati di Trani, si terrà un evento formativo sul “Gender Gap”. In serata, presso il Centro Bethel, sarà rappresentato lo spettacolo teatrale “La Rocca di Giustina”, ispirato alla vita della giurista tranese.

Il 25 maggio, la giornata inizierà alle 9:30 con un seminario sulla figura storica di Giustina Rocca, seguito alle 11:30 dalla cerimonia di premiazione presso la Biblioteca “G. Bovio”. La cerimonia vedrà la partecipazione di autorità locali e rappresentanti del Lions Club. A conclusione, è previsto un aperitivo tipico per celebrare le partecipanti.