Comunali in Basilicata, 52 i Comuni chiamati a rinnovare gli organi amministrativi

52 i Comuni lucani chiamati a rinnovare gli organi amministrativi, 42 nella provincia di Potenza e 10 nella provincia di Matera. Tra i maggiori Comuni, oltre al capoluogo di Regione, figurano Venosa, Avigliano, Tito, Viggiano, Marsicovetere, Maratea, Scanzano Jonico, Nova Siri. Potenza sarà l’unico Comune con popolazione superiore ai 15 mila abitanti e, pertanto, l’unico per il quale è previsto il ballottaggio, fissato per domenica 23 e lunedì 24 giugno, nel caso in cui nessun candidato sindaco ottenesse la maggioranza assoluta dei voti validi al primo turno. In totale saranno 200.606 gli elettori chiamati al voto.