Variazioni al traffico e ai parcheggi a Taranto per i festeggiamenti di San Cataldo

Deviazioni degli autobus e modifiche ai parcheggi previste dal 8 al 10 maggio

A Taranto, dal 8 al 10 maggio, si verificheranno importanti cambiamenti alla circolazione e alla sosta per le celebrazioni del Santo Patrono, con un completo sold out per la processione a mare.

In vista dei festeggiamenti in onore di San Cataldo, patrono di Taranto, si prevedono significative modifiche alla circolazione veicolare e agli itinerari degli autobus cittadini. Mercoledì 8 maggio, dalle 17:00 alle 24:00, il Ponte Girevole resterà chiuso al traffico, con una prevista apertura straordinaria durante la processione a mare. Pertanto, tutte le linee di autobus gestite da Kyma Mobilità che attraversano il ponte saranno deviate a partire dalle 12:00 verso il Ponte Punta Penna, con maggiori dettagli disponibili sul sito ufficiale di Kyma Mobilità.

In aggiunta, nei giorni 8, 9 e 10 maggio, sarà interrotto il traffico anche sul Lungomare Vittorio Emanuele III per la Fiera di San Cataldo. Le restrizioni alla sosta interesseranno alcune vie del Borgo Umbertino, nelle zone A, B e C. I residenti con permesso e gli abbonati ai parcheggi di queste aree potranno parcheggiare in zone alternative indicate nei permessi.

Infine, si comunica che i biglietti per la processione a mare del 8 maggio, da bordo delle motonavi “Clodia” e “Adria”, sono esauriti. Le partenze delle motonavi sono confermate per le 19:00 da Piazzale Democrate, dove sarà possibile parcheggiare, con l’imbarco dei passeggeri che inizierà alle 18:30. Si raccomanda di utilizzare il Ponte Punta Penna per raggiungere l’imbarcadero, data la chiusura del Ponte Girevole dalle 17:00.