Allerta furti a Lauria, il sindaco chiede più sicurezza

Il sindaco di Lauria, Gianni Pittella, esprime preoccupazione per l’aumento dei furti e chiede un intervento deciso delle autorità. Invita i cittadini a collaborare con le forze dell’ordine

Il primo cittadino di Lauria, Gianni Pittella, ha manifestato forte inquietudine in merito all’intensificarsi dei furti che stanno interessando non solo le abitazioni e le attività locali, ma anche i cantieri. Questa ondata di criminalità sta avendo ripercussioni sia materiali che emotive sulla popolazione.

In risposta a tale emergenza, Pittella ha contattato il Prefetto di Potenza, evidenziando l’urgenza di una risposta incisiva e di un’azione congiunta tra le forze dell’ordine. Il Prefetto Michele Campanaro ha dimostrato sensibilità verso il problema e ha previsto un incontro del comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza, focalizzato sulla situazione di Lauria, nei giorni a venire.

L’amministrazione comunale incoraggia vivamente i cittadini a partecipare attivamente alla prevenzione della criminalità, segnalando tempestivamente alle autorità qualsiasi comportamento sospetto o indizio che possa aiutare a individuare i responsabili. Inoltre, viene promosso il “Controllo di vicinato”, un’iniziativa che prevede una collaborazione stretta tra la comunità e le forze dell’ordine per garantire maggiore sicurezza nel tessuto urbano.

Chi desidera contribuire a tale iniziativa può mettersi in contatto con la Polizia Locale di Lauria al numero 0973-627265 per ricevere ulteriori informazioni su come aderire al programma.