Siglato patto di amicizia tra Canosa di Puglia e Sindaci della Prefettura di Saga (Giappone)

Nel pomeriggio di ieri, l’Aula Consiliare di Palazzo di Città di Canosa di Puglia è stata teatro della firma di un importante patto di amicizia. L’accordo è stato siglato tra il Comune di Canosa di Puglia e i Sindaci della Prefettura di Saga, situata nel sud del Giappone. Il patto si focalizza sulla promozione del territorio e sulla valorizzazione turistica.

Il Sindaco di Canosa di Puglia, Vito Malcangio, insieme all’Assessora alle Politiche Sociali Maria Angela Petroni, all’Assessore alla Cultura Cristina Saccinto, al consigliere comunale Michele Vitrani, e allo chef Antonio Di Nunno hanno accolto i dignitari giapponesi. Lo chef Di Nunno, elemento centrale di questa iniziativa, aveva già visitato la Prefettura di Saga l’anno scorso, dove ha avuto l’opportunità di presentare la cucina canosina abbinata a prodotti locali giapponesi, promuovendo un’integrazione culturale attraverso la gastronomia.

La visita a Canosa di Puglia dei Sindaci di Shiroishi, Kiyama, Miyaki, Genkai, Arita e Omachi segue l’accordo di cooperazione firmato precedentemente a Bari.

Questo accordo includeva l’Assessore all’Agricoltura della Regione Puglia Donato Pentassuglia, il presidente dell’associazione dei sindaci delle Città di Saga Shuji Eriguchi, e il presidente dell’associazione dei Paesi della Prefettura di Saga Kenichi Tajima.