Bari, vandalismo e violenza a Halloween: danneggiato bus Amtab, la sera prima pestaggio branco su turista

Notte di Halloween, notte di vandalismo. A Bari il malcostume del 31 ottobre si e’ ripetuto anche quest’anno. A farne le spese i bus dell’Amtab, presi di mira con uova e sassi. In particolare, tra il pomeriggio e la serata, alcuni episodi si sarebbero registrati in corso Mazzini, nella zona di via Crispi e nel quartiere San Girolamo. In un caso, le pietre scagliate hanno mandato in frantumi un finestrino laterale. Non si sarebbero registrati danni a persone. Le follie della notte degli spettri si sono registrate anche a Bari vecchia, dove strade e muri sono stati imbrattati ancora dal lancio di uova. L’episodio piu’ grave però si è verificato sempre nel borgo antico, la sera precedente a quella di Halloween, il 30 ottobre. In piazza del Ferrarese, un turista è stato pestato dal branco. Un video diffuso sui social ha ripreso la terribile scena in cui si vedono almeno tre ragazzi, inseguire e colpire ripetutamente la vittima. La furia del branco, che sembra formato da giovanissimi, non si è fermata nemmeno quando il ragazzo è crollato a terra. La violenza si aggiunge agli atti di vandalismo della notte di Halloween, portando a una riflessione più complessa che va oltre le follie del 31 ottobre: quella di una citta’ ancora sotto lo schiaffo delle baby gang.