Ritorna “Perdere Tempo”: un appuntamento speciale per famiglie a Matera

Sabato 14 ottobre, genitori e bambini si ritrovano per un laboratorio educativo che valorizza la condivisione e il “perdere tempo” insieme

Nell’era digitale, dove tutto scorre a ritmi vertiginosi, c’è chi ribadisce l’importanza di rallentare e “perdere tempo” con i propri cari. È il messaggio portato avanti dal progetto “Perdere Tempo”, che torna con un nuovo appuntamento sabato 14 ottobre, dalle 16.30 alle 18.30, nell’Auditorium di Maria Madre della Chiesa (Parrocchia Serra Rifusa), a Matera.

La genitorialità moderna presenta sfide inedite. Il confronto, spesso mancante, con altri genitori e con professionisti dell’educazione diventa cruciale. “Perdere Tempo”, promosso dall’Associazione l’Elicriso e dalla Caritas della Parrocchia S. Pio X di Matera, mira a colmare questa lacuna. Il progetto, inserito nell’ambito delle iniziative “Poesia in forma di rosa” della Caritas diocesana, propone un laboratorio educativo ricco di giochi e momenti di condivisione.

Guidati dai rinomati specialisti in arteterapia e musicoterapia, Fabio De Vincentis e Valentina Graziano, genitori e bambini dai 5 ai 10 anni vivranno un’esperienza che rafforza i legami e promuove lo sviluppo psico-emotivo dei più piccoli.

Un’occasione per scoprire che “perdere tempo” insieme è, in realtà, il modo migliore per investire nel futuro dei propri figli.