21 settembre 1943. Matera celebra 80 anni dell’insurrezione

Tanti i momenti celebrativi in città

E’ il giorno del ricordo per chi c’era, per chi non c’era e per chi era contro. A Matera sono passati 80 anni dall’insurrezione contro i nazi-fascisti. Alla città , lo ricordiamo, sono state attribuite la medaglia d’argento al valor militare e la medaglia d’oro al valor civile. Tra i momenti celebrativi di oggi la deposizione di corone di alloro nei luoghi dell’eccidio e degli scontri chè causarono la morte di 26 persone e gli interventi, in piazza Vittorio Veneto, dell’Associazione nazionale partigiana, dell’attivista per i diritti umani Pegah Moshir Pour e dei rappresentanti istituzionali. Da parte del sindaco Bennardi sottolineata l’assenza di esponenti della Regione Basilicata.

Tra gli altri eventi della giornata un Consiglio comunale aperto e con il concerto con l’orchestra sinfonica di Matera.