Il triplice incontro tra il Cristo e l’Addolorata nella Processione dei Misteri a Foggia. Riti, fede e credenze

È il momento più coinvolgente e suggestivo, anche il più atteso dalle migliaia che affollano la centrale piazza XX Settembre a Foggia: l’incontro – o la ‘desolata’ per dirla come da antica tradizione – tra la Madonna Addolorata e l’urna con il corpo del Cristo, scaravatt in dialetto del posto.

Il triplice incontro è il clou della Processione dei Misteri che catalizza l’attenzione al centro delle celebrazioni del Triduo Pasquale. Sei simulacri rappresentano alcuni momenti del Calvario di Cristo.

Rito, tradizione, religiosità e credenze si mischiano come sempre in ogni processione che rievoca dolore e attese, ferite e aspettative.