Matera, interrogazione di Toto (FdI) al sindaco su immobile presso la stazione bus di via Don Sturzo

Riqualificazione stazione bus: decisioni urgenti per la gestione dell’immobile

La stazione degli autobus di via Don Luigi Sturzo a Matera, che fa parte del progetto di miglioramento delle strade e degli accessi alla città finanziato dal Contratto Istituzionale di Sviluppo (CIS) “Capitale europea della cultura 2019”, presto diventerà un bene patrimoniale del Comune. Tuttavia, i consiglieri comunali sono alla ricerca di risposte sul futuro dell’edificio destinato ai servizi per i viaggiatori.

L’intervento, che ha un costo complessivo di 700.000 euro, comprende la riqualificazione della pavimentazione stradale, la realizzazione di nuovi marciapiedi, piccole aree verdi, elementi di arredo urbano e pannelli informativi. L’edificio destinato ai servizi per i viaggiatori includerà un bar/caffetteria, un infopoint/biglietteria, bagni e una pensilina metallica.

I consiglieri comunali hanno chiesto al sindaco se l’amministrazione ha intenzione di affidare la gestione dell’immobile attraverso un bando pubblico per evitare che diventi un bersaglio facile per i vandali. La risposta del sindaco sarà decisiva per stabilire il futuro della stazione degli autobus e dei servizi per i viaggiatori a Matera.