TitoPay: una moneta complementare per le PMI

A Tito il 7 febbraio l’iniziativa di Pianeta Genius per l’economia circolare

Martedì 7 febbraio, alle ore 15:30, presso la sala convegni “Don Domenico Scavone” a Tito, sarà presentata l’iniziativa di TitoPay, un circuito di moneta complementare che aiuta le piccole e medie imprese e l’economia circolare sul territorio.

Pianeta Genius, società di Potenza, in collaborazione con l’amministrazione comunale di Tito, ha ideato l’iniziativa con l’obiettivo di aumentare il potere d’acquisto alle famiglie e imprese, abbattere i costi di gestione sulle transazioni bancarie e far circolare maggiore economia sul territorio a salvaguardia delle imprese e dei posti di lavoro.

L’iniziativa prevede l’utilizzo di monete complementari, già in uso in diverse realtà in Italia e in Europa, per affiancare la moneta ufficiale e non per sostituirla. In queste realtà dove l’amministrazione, le PMI e i cittadini comprendono l’efficacia del sistema, si è verificato un aumento reale di circolazione delle merci, nuove attività commerciali, ripresa dei servizi associativi e mantenimento dello spopolamento territoriale.

Inoltre, grazie ai circuiti di moneta complementare, saranno erogati benefit come piani welfare, premi produzione, buoni pasto, contributi sociali, buoni spesa, voucher turistici e altro.

L’incontro tra i rappresentanti e ideatori del progetto e l’amministrazione comunale con cittadini e imprese del territorio sarà l’occasione per conoscere meglio l’iniziativa e valutare insieme i suoi effetti positivi sull’economia locale. Sarà presente anche il sindaco Graziano Scavone.