Senise (Pz), Emergenza idrica: proseguono gli interventi per risolvere i disagi

Il sindaco di Senise Giuseppe Castronuovo ha comunicato che lunedì 23 gennaio riapriranno le scuole di ogni ordine e grado (ad esclusione del Cpia). Per le scuole dell’obbligo in cui c’è la mensa, la riapertura sarà solo anti meridiana (fino all’ora di pranzo).

Per quanto riguarda l’emergenza idrica: nel serbatoio non c’è ancora acqua sufficiente per assicurare un flusso idrico adeguato a soddisfare la parte medio bassa del paese (dove l’acqua non è arrivata a tutte le famiglie).Nella parte alta del paese, invece, l’acqua in molte zone c’è (almeno per consentire il rifornimento) ed è stato collocato un impianto per aumentare la portata dell’acqua e consentire il flusso anche in quelle zone alte del paese che non erano riuscite a rifornirsi a causa della poca pressione idrica (come in zona Timpone, dove i disagi persistono, ndr)”.

Da lunedì, inoltre, dovrebbero cominciare i lavori per gli interventi sulla condotta principale danneggiata mercoledì scorso.