Presentato a Potenza l’ottavo report dei minori stranieri non accompagnati dell’Unicef

Presentato anche il secondo report degli esuli ucraini

È stato presentato nella sede regionale dell’unicef Basilicata di Potenza, l’ottavo Report per i minori stranieri non accompagnati ed il secondo per gli esuli ucraini.

Dai dati, diffusi dalla Prefettura di Potenza e dall’Ufficio Scolastico Territoriale di Potenza, emerge al 31 ottobre del 2022, nella sola provincia del capoluogo di regione lucano, sono stati 210 i minori non accompagnati sul territorio di riferimento, su un totale di 1177, un dato che si attesta al 17,84%.
Il Comune del Potentino che ne ospita di più, è Rionero in Vulture con 26 accoglienze.
I Minori, è sottolineato nello studio, sono tutti di sesso maschile e di etá compresa tra in16 ed i 17 anni, tra i paesi di provenienza al primo posto c’è l’Egitto, seguito da Mali e Bangladesh.

Gli alunni Ucraini invece, giunti nel territorio nazionale e dunque nel Potentino dopo l’inizio del
conflitto Russo ucraino, sono 52 che frequentano lezioni in 30 diversi istituti della Provincia, con Rionero in Vulture che ne accoglie di più, ovvero 4