Comune di Matera, 388 mila euro per le scuole dell’infanzia

L’Amministrazione comunale di Matera investirà risorse complessive per 388 mila euro, con un avviso di prossima pubblicazione, da destinare ad attività motoria, teatrale e musicale nelle scuole dell’infanzia statale e paritaria.

Lo hanno annunciato il sindaco Domenico Bennardi e l’assessora alle Politiche sociali, Valeria Piscopiello, nel corso di una conferenza stampa a cui hanno partecipato anche direttori didattici e insegnanti. Le risorse riguardano nello specifico progetti per l’educazione motoria (244 mila euro), la formazione (56 mila euro) e la disabilità (88 mila euro) da destinare a bambini dai tre ai sei anni, che frequentano sei istituti comprensivi e tre scuole paritarie. La scelta dei progetti è affidata alle singole scuole, destinatarie della ripartizione delle risorse. “L’iniziativa – hanno evidenziato Bennardi e Piscopielllo – intende contribuire con l’educazione motoria e la cultura al recupero di momenti di socialità, persi durante la pandemia a causa del distanziamento sociale o della didattica a distanza, che hanno penalizzato la formazione dei bambini”.