Bari, Piazza Balenzano cambia volto con i murales

E ‘ il fulcro della solidarietà rivolta ai senza dimora, luogo dove i volontari dell’associazione InConTra prestano costantemente il loro servizio.

Un centro di ascolto composto da un gruppo multidisciplinare di volontari con le più ampie competenze che spaziano da quella sanitaria, legale, psicologica e tanto altro. Si tratta di Piazza Balenzano a Bari, che cambia volto grazie al progetto ‘Ben(i)tornati. Gesti quotidiani di rigenerazione’, evento di Acri che in 100 luoghi d’italia vedrà sabato – in occasione della decima Giornata Europea delle Fondazioni – collaborare enti locali e fondazioni di origine bancaria per dare nuova vita a spazi dismessi, beni confiscati alla criminalità e adibiti a fini sociali.

L’Associazione In.Con.Tra grazie all’aiuto di Fondazione Puglia e Retake Bari, è al lavoro per trasformare la piazza grazie all’artista Daniela Sersale con una serie di nuovi murales nell’area in cui l’associazione fornisce il suo supporto alle persone in difficoltà.

Il primo ottobre, giornata europea delle Fondazioni, alle ore 09.30 verrà inaugurato il nuovo volto di piazza Balenzano. Per l’occasione sarà presentato anche il furgone completo per il trasporto del cibo fresco. Sarà inoltre presentata l’altra parte dell’iniziativa, che terminerà la sua realizzazione entro la fine del 2022, e che consiste nell’acquisto di contenitori da installare nei locali dell’aeroporto di Bari idonei alla conservazione di oggetti, che vengono sequestrati ai viaggiatori dalle autorità di sicurezza, nelle aree di imbarco.