Matera attende il Papa, attivati divieti e misure di sicurezza

 

Saranno circa 12.300 le persone che domenica prossima, 25 settembre, allo stadio XXI Settembre di Matera, parteciperanno alla messa, presieduta da papa Francesco, che concluderà i lavori del Congresso Eucaristico Nazionale, al via in serata nella Città dei Sassi. L’ingresso allo stadio sarà consentito dalle ore 6 circa e fino alle ore 8.00. E’ questo uno dei particolari emersi nel corso di una conferenza stampa.

Durante l’incontro con i giornalisti, sono stati illustrati alcuni dettagli organizzativi e le misure di sicurezza per la mattinata del Papa a Matera: l’arrivo di Francesco in elicottero è previsto intorno alle ore 8.30 al Campo scuola di viale delle Nazioni Unite, da dove si sposterà in papamobile allo stadio XXI Settembre e dove riceverà il saluto le istituzioni del post. Il Pontefice ripartirà poi al termine della messa. La stessa liturgia sarà trasmessa su un maxischermo che sarà allestita in piazza Vittorio Veneto, nel centro storico della città lucana.

Importanti misure di sicurezza che vorranno garantire il corretto svolgimento di un momento storico. Si procederà già in questi giorni alla chiusura graduale di alcune strade in città.