Ambasciatore ucciso in Congo, il sindaco di Taranto riceve genitori

Melucci: “Sono state intense le emozioni provate durante la visita a Palazzo di città dei genitori di Luca Attanasio, diplomatico, ambasciatore nella Repubblica Democratica del Congo, ucciso in un agguato il 22 febbraio 2021. Salvatore, il papà di Luca, è tarantino e questo rende il legame con lui ancora più forte”.

Così il sindaco di Taranto Rinaldo Melucci a margine della visita in Municipio dei genitori di Luca Attanasio. “Era – ricorda ancora il primo cittadino – uno dei più giovani ambasciatori italiani al mondo e si era distinto per la particolare dedizione verso i più deboli, i bambini, vittime di guerre tremende e dimenticate. Centinaia le testimonianze fotografiche che dimostrano come fossero il centro del suo lavoro, vissuto – conclude il sindaco – come una missione di vita”.