Celle San Vito tra le “Eccellenze di Puglia”, entra nel volume delle 100 mete d’Italia

Il Comune di Celle San Vito, in provincia di Foggia, ha ottenuto il riconoscimento di Eccellenza di Puglia. La premiazione è avvenuta venerdì 9 settembre, quando la giornalista televisiva Alda D’Eusanio ha premiato con una pergamena il Comune del Foggiano. L’importante premio è stato consegnato nelle mani della responsabile del settore economico-finanziario del Comune di Celle di San Vito, Lucia Fiscante, delegata dalla sindaca del piccolo comune foggiano, Palma Maria Giannini. “Il riconoscimento premia non solo l’amministrazione comunale ma un’intera comunità – ha dichiarato il primo cittadino Giannini – questo risultato ci darà ancora più coraggio ed entusiasmo per affrontare le future sfide che ci attendono.” Dal dibattito, che ha visto il coinvolgimento di numerose personalità di rilievo del mondo politico ed universitario, è scaturita la valenza del territorio, dei prodotti e della qualità imprenditoriale pugliese. Da qui, l’esigenza di creare una forte identità che rappresenti queste positività come strumento di vocazione per turisti e consumatori. E, per creare questa identità, è stato da tutti condivisa la necessità di fare aggregazione, fra enti e fra enti ed imprenditoria locale. Oltre al comune di Celle di San Vito, è stato premiato come “Eccellenza di Puglia” anche il comune foggiano di Peschici. Il riconoscimento di “Eccellenza di Puglia” segue il premio, già assegnato al comune di Celle di San Vito, di “Mete d’Italia” con il conseguente inserimento del comune cellese nel volume, a diffusione nazionale, “100 Mete d’Italia”, presentato presso il Senato della Repubblica a Roma.