trmtv

Concerto di Vasco a Bari, l’attività della Polizia Locale a contrasto degli abusivi

  • Concerto di Vasco Rossi ieri allo stadio San Nicola di Bari, impegnativo il lavoro della polizia locale per contrastare in particolare venditori e parcheggiatori abusivi

    Grande successo ieri a Bari, per il concerto di Vasco Rossi, con oltre 50mila fan nello stadio San Nicola. Non sono però mancati controlli e sanzioni da parte degli agenti della Polizia Locale del capoluogo pugliese, che ha registrato la presenza di altre 10mila persone all’esterno del grande impianto sportivo, per ascoltare dall’esterno gli indimenticabili brani musicali del cantautore. Per la Polizia Locale 36 ore di servizi impegnativi: 220 unità impegnate per servizi di viabilità, controlli commerciali e di polizia amministrativa e giudiziaria. Oltre 20 i sequestri amministrativi di merce posta in vendita abusivamente, con quasi duemila e cento bevande in vetro, lattine e bottiglie che saranno confiscate, compresi centinaia di gadget di Vasco venduti abusivamente intorno allo stadio. Nel bilancio delle attività della Polizia Locale anche 7 parcheggiatori abusivi verbalizzati con oltre un centinaio di euro sequestrati; 4 furgoni, risultati presi a noleggio e utilizzati da ambulanti abusivi campani, sono stati intercettati nella zona e tutta la merce abusivamente contenuta e posta in vendita è stata sequestrata per la successiva confisca. Ancora, 4 soggetti sono stati denunciati all’autorità giudiziaria per violazione dell’ordinanza sindacale per divieto di vendita bevande in contenitori in vetro. Impegnativa anche l’attività portata avanti dagli agenti per quanto riguarda la viabilità, con una decina di violazioni al codice della strada elevate in particolare per auto lasciate in sosta vietata.

    Exit mobile version