Crolla palazzina nel Foggiano: nessun ferito

Una palazzina parzialmente disabitata alla periferia di Cerignola, i cui unici due residenti erano già stati fatti evacuare ieri, è crollata la scorsa notte in via Giordano Bruno.
Nessuno è rimasto ferito. Secondo quanto accertato, ieri la ditta che stava facendo lavori di ristrutturazione si è accorta di una lesione su una parete causata da una vecchia fossa sotterranea e ha provveduto a far evacuare le due persone che risiedevano nella palazzina, liberando l’appartamento anche dalla mobilia. I due residenti sono stati sistemati in un B&B di Cerignola. La zona era stata preventivamente transennata. Poi la scorsa notte la palazzina è collassata su se stessa. I vigili del fuoco sono intervenuti per liberare la zona dalle macerie.