Massafra, sorteggiato l’ordine di Sfilata per il 69esimo Carnevale

In piena corsa il conto alla rovescia per la 69^ edizione del Carnevale di Massafra.
Ieri sera, presso la sede municipale in via Livatino, sotto la presidenza del sindaco Fabrizio Quarto e alla presenza dell’assessore alla Cultura, Turismo e Spettacolo Domenico Lasigna, dei componenti del CiTOCC (Achille Aloisio, Sante Ghionna e Antonio Surano) e dei rappresentanti dei cartapestai si è proceduto al sorteggio per determinare la griglia di partenza per i corsi mascherati del 4 e 10 giugno 2022.

Per il primo corso mascherato di sabato 4 giugno 2022, i 7 mastodontici Carri Allegorici in cartapesta sfileranno nel seguente ordine: 1) “Il Fascino senza Tempo” Ass. Secondi a Nessuno – 3D Emotions lab; 2) “Verso il Soleee… della Puglia” Ass. Arte & Spettacolo; 3) “Quo Vado? … in Puglia!” Ass. Crazy Events; 4) “Salite a bordo, vi mostriamo la terra più bella del mondo” Ass. Culturale Pressis Charta; 5) “Orgoglio Pugliese” Ass. Culturale Tekno ART; 6) “Maghi e Masciari nella Terra delle Gravine” Ass. Magic Club; 7) “Storia e Tradizioni… c’è da leccarsi i baffi!!!” Ass. Assi di Coppe e Denari Revolution.
Nel secondo corso mascherato di venerdì 10 giugno, l’ordine di sfilata sarà invertito.

Questo invece l’ordine di sfilata per i 6 Gruppi Mascherati: 1) “Dalle olimpiadi della Cina, tra Piume e Colori, fino a Cortina” Associazione Chytros Crispiano; 2) “Uagnù, Spiccjatl d’fè l’indjane” Luigi Carone, Angelo Sisto e Santoro; 3) “La Terra dei Fichi d’Ilva” di Vitantonio Greco, Cosimo Coronese e Giuseppe Quero; 4) “Hippie, hippie, Hurrà!!! di Nadia Termite, A. Quero e O. D’Aprile; 5) “la Paura cos’è?… sentirsi diversi” di Giuseppe Ciaurro e Manila Solito; 6) “Tra innovazione e tradizione, dai videogame alla realtà” Associazione Culturale Team Tempesta – A. Giuliani e A. Giasi.

L’orario di partenza previsto è fissato per le 19,00 dal piazzale dello Stadio (via R. Livatino) con arrivo in piazza Vittorio Emanuele dove, ad attendere carri, gruppi e figuranti sul palco centrale, oltre allo storico presentatore Antonello Giasi, ci saranno i conosciutissimi Gabriele Cirilli (sabato 4 giugno) e Fatima Trotta (venerdì 10 giugno).

Previste anche due sfilate degli istituti scolastici e dei gruppi allegorici per domenica 5 e giovedì 9 giugno, sempre sullo stesso percorso con la medesima ora di inizio.

Quest’anno i maestri cartapestai, e i gruppi mascherati si ispireranno al “#WeAreinPuglia” e a tutte le sue “declinazioni pugliesi”. Sui carri non mancheranno le riproduzioni in cartapesta del presidente Emiliano, di Albano, Checco Zalone, Mago Greguro, Rodolfo Valentino e di tanti altri noti personaggi pugliesi.

Nel corso dell’incontro di stasera sono stati messi a punto alcuni aspetti tecnici, organizzativi e novità dell’ultim’ora. Il sindaco Quarto e l’assessore Lasigna hanno comunicato ai maestri cartapestai un ulteriore “sostegno economico”, riconoscendo, ad ognuna delle scuole di danza o associazioni che animeranno i sette giganti in cartapesta, un contributo di 400 euro.