Prefettura di Matera, si è insediato il gruppo di lavoro per predisposizione Piano provinciale di Protezione Civile

Di seguito la nota.

Nel pomeriggio di giovedì 27 gennaio scorso si è insediato il Gruppo di Lavoro istituito dal Prefetto di Matera, Dott. Sante Copponi, d’intesa con la Regione Basilicata, per la predisposizione del Piano Provinciale di Protezione Civile.
Nel suddetto documento dovranno essere individuati i rischi e i relativi scenari con la previsione del modello di intervento e cioè l’assetto organizzativo della struttura di protezione civile e le procedure operative. A corredo dei suddetti argomenti, nel Piano dovranno essere indicate tutte le risorse a disposizione del Sistema Provinciale di Protezione Civile per assicurare, al verificarsi di una emergenza, la rapidità, l’efficacia e l’efficienza degli interventi.
Fanno parte del Gruppo di Lavoro i competenti uffici della regione Basilicata (Ufficio della Protezione Civile, Ufficio di Difesa del Suolo, Autorità di Bacino) e degli organi dello Stato (Forze dell’Ordine e Vigili del Fuoco).
Nel corso dell’attività saranno chiamati a far parte del Gruppo di Lavoro, costituito in Prefettura, tutti gli altri soggetti della Pubblica Amministrazione chiamati ad intervenire su specifici settori di intervento, come quello sanitario, della viabilità, delle telecomunicazioni ecc.
Il Prefetto di Matera, nel corso dell’incontro, in pieno accordo con la Regione Basilicata, ha fatto presente che nella prossima riunione del Gruppo di Lavoro, che sarà convocata entro il mese di febbraio, verrà concordato un cronoprogramma di lavori, con l’indicazione dei compiti assegnati ad ogni ente, volto a consentire la stesura della suddetta fondamentale documentazione di Protezione Civile entro il corrente anno.