Bari: sfrattata la cooperativa sociale ‘Semi di vita’, l’appello su Facebook

La cooperativa sociale ‘Semi di vita’ ad aprile 2022 dovrà lasciare il suo orto bio nel quartiere Japigia di Bari. Due ettari nei quali da quasi 7 anni vengono coltivati ortaggi, acquistati dai sostenitori. Una realtà sociale che coinvolge sul campo disabili e detenuti con pena alternativa. Negli anni è diventato un punto di riferimento per l’agricoltura sociale e la legalità.
Ma ora la doccia fredda con lo sfratto. Per questo Angelo Santoro, presidente della cooperativa, ha lanciato un appello su Facebook.