Taranto, lavoro e prospettive future gli argomenti della conferenza dell’onorevole Mauro D’Attis

Il Contratto Istituzionale di Sviluppo di Taranto e dei comuni limitrofi al centro della conferenza tenuta dall’onorevole Mauro D’Attis, commissario regionale di Forza Italia.

Si è parlato di lavoro, ma anche delle prospettive future della città di Taranto nel corso della conferenza stampa che l’onorevole Mauro D’Attis, commissario regionale di Forza Italia, ha tenuto nel capoluogo jonico.
Al centro della discussione, il Contratto Istituzionale di Sviluppo che coinvolge la città e i comuni limitrofi, a proposito del quale D’Attis non ha risparmiato attacchi al senatore del Movimento 5 Stelle Mario Turco.

Nei prossimi giorni, arriverà lo sblocco degli investimenti per il nuovo cantiere navale da parte della ministra Carfagna. Investimenti che permetteranno la bonifica dell’ex area Belleli e al Gruppo Ferretti di trasformare Taranto in un polo di produzione.

Il senatore Turco, invece, secondo D’Attis, non si sarebbe mai speso per la ricerca delle risorse quando si trovava al governo con Conte, pur annunciando il contratto di sviluppo con Ferretti.