Potenza, convegno su politiche sociali e contrasto alla povertà

Al Palazzo della Cultura presentate le attività e i risultati raggiunti dall’Assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Potenza nell’ambito di tutti i servizi ed interventi finanziati con il PON Inclusione Avviso 3/2016 del Fondo Sociale Europeo 2014 -2020.

Presentati presso il Palazzo della Cultura le attività e i risultati raggiunti dall’Assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Potenza nell’ambito di tutti i servizi ed interventi finanziati con il PON Inclusione Avviso 3/2016 del Fondo Sociale Europeo 2014 -2020. Un evento finale dedicato all’inclusione sociale e contrasto alla povertà, crescita alla partecipazione e cooperazione nella rigenerazione secondo i principi del welfare di comunità. Diversi i partecipanti, anche online per conto del Ministero del Lavoro e Politiche Sociali, per evidenziare esperienze tra pubblica amministrazione e terzo settore. Tra gli altri, intervenuto il neo dirigente dell’Unità di Direzione Servizi alla Persona, Romaniello.
L’assessore al ramo, Picerno, ha espresso soddisfazione per l’istituzione del segretariato sociale, l’assunzione di 6 assistenti, un educatore, uno psicologo, tre unità amministrative, non da ultimo, tavoli rivolti ad associazioni ed altri entri enti nell’ambito del contrasto a disagio e povertà sul territorio. Prossimo obiettivo l’istituzione dell’ambito sociale di zona.