Settimana sociale Cei a Taranto: il ministro Giovannini a una tavola rotonda per parlare di sviluppo sostenibile

Si è parlato di buone pratiche imprenditoriali nel corso della tavola rotonda che si è svolta a Taranto nell’ambito della 49esima settimana sociale dei cattolici italiani.

Inclusione dei soggetti fragili, lotta alla povertà educativa, parità di genere e tutela della valorizzazione ambientale sono stati i punti cardine dell’ intervento del ministro alle Infrastrutture Enrico Giovannini, che ha sottolineato l’importanza della settimana sociale per la conversione, non solo spirituale ma anche ecologica.

Nel corso della tavola rotonda è intervenuto anche Carlo Borgomeo, presidente della Fondazione con il Sud, che ha posto degli interrogativi su quanto si sta facendo per affrontare l’emergenza climatica.

La risposta, secondo Borgomeo, va ricercata nel tentativo di diffondere il più possibile la percezione che questo modello di sviluppo è sbagliato, che l’economia è sempre stata prioritaria rispetto al sociale e che questo, ora, non è più possibile. Il lavoro che si fa sul sociale e sulla tutela dell’ambiente, ha concluso Borgomeo, non può essere una cosa diversa rispetto allo sviluppo economico.

Cristina Mastrangelo