Green pass, Corteo a Potenza. Organizzatori: erosione costante dei diritti

 

“Quella messa in atto dal Governo, attraverso l’istituzione del green pass, è un’erosione costante dei diritti e delle libertà fondamentali”: lo ha detto Antonella Masi, una degli organizzatori della manifestazione contro il certificato verde, che si è svolta in serata a Potenza. Il corteo, composto da circa quaranta persone, ha attraversato il centro storico della città e si è concluso in piazza Mario Pagano, dove sono stati letti dai partecipanti alcuni articoli della Costituzione. La manifestazione, che è stata costantemente vigilata da Carabinieri e Polizia – hanno detto gli organizzatori – “è composta da amici che si sono organizzati attraverso un passaparola. Siamo tutte persone sensibili a questo tema”, hanno concluso.