Giornate d’Autunno FAI: a Bari apre le porte la Caserma Picca in occasione del centenario della traslazione del Milite Ignoto

Un dato importante quello pugliese, ma ancora molto c’è da fare affinché il lavoro del Fondo Ambiente Italiano trovi maggiore risposta nel Mezzogiorno d’Italia.

Da qui l’invito del presidente di FAI Puglia Saverio Russo rivolto a tutti i pugliesi e non solo ad approfittare delle giornate d’autunno del 16 e 17 ottobre, durante le quali 600 luoghi in tutta Italia, in genere chiusi al pubblico, apriranno le porte ai visitatori. Di questi, 42 saranno luoghi del Ministero della Difesa e delle Forze Armate, aperti in occasione del centenario della traslazione del Milite Ignoto.
Saranno oltre 5mila i volontari impegnati da Nord a Sud per permettere a chiunque lo vorrà di riscoprire, in presenza, i luoghi della cultura in Italia.

A Bari, si mostra al pubblico la Caserma Picca, fondata nel 1873 dopo l’Unità d’Italia. Qui si potranno ammirare reliquie della Grande Guerra, ma anche del secondo conflitto mondiale.
Tanti però sono i luoghi che in tutta la Puglia sono pronti a farsi ammirare dai visitatori.