Scuola, a Bari e provincia ancora doppi turni per almeno una settimana

“Ci aggiorneremo alla fine della settimana prossima, quindi per almeno un’altra settimana è sicuro che si continua con l’orario differenziato”.
Lo ha detto questa mattina l’assessore regionale ai Trasporti Anna Maurodinoia al termine della riunione tecnica in Prefettura a Bari, convocata per discutere dei disagi legati alla scelta di imporre i doppi turni nelle scuole secondarie di secondo grado della provincia per evitare assembramenti sui bus. Una decisione che, nei giorni scorsi, aveva portato in piazza, nel capoluogo pugliese, migliaia di studenti e componenti del mondo della scuola.

Il doppio turno prevede che il 75% degli studenti entri alle 8 e il 25% alle 9.40.

Alla riunione, coordinata dalla prefetta Antonia Bellomo, hanno partecipato l’assessore regionale ai Trasporti, Anita Maurodinoia, e rappresentanti della Città Metropolitana, del Comune di Bari, dell’Ufficio scolastico provinciale e delle società di traporto Fse, Ferrotramviaria, Fal, Amtab, Cotrap e Trenitalia.

Il Prefetto Bellomo, al netto di ogni tipo di ragionamento organizzativo, ha voluto ricordare che “noi siamo a questo tavolo perché siamo in una situazione di emergenza sanitaria e questo deve essere il presupposto che nessuno deve dimenticare”.