Matera, dura denuncia di Coldiretti: costretti a trasferire il mercato di Campagna Amica

“A Matera, la Coldiretti è costretta a trasferire il mercato coperto di Campagna Amica in un’altra struttura per via di ‘un’amministrazione comunale avversa al mondo agricolo’.”

E’ la dura denuncia della confederazione agricola lucana. “Il ripristino del doppio senso di circolazione in via Pasquale Vena, nel tratto compreso tra via Serrao e la rotatoria di via delle Tamerici, con l’eliminazione dei parcheggi a disco orario (30 minuti) che l’amministrazione comunale aveva deciso lo scorso 7 luglio” evidenzia la Coldiretti “ha fatto riemergere le criticità ed i gravi problemi alla sicurezza della circolazione per il parcheggio selvaggio ma soprattutto ha prodotto una pesante penalizzazione delle attività commerciali presenti nella zona, compreso il mercato coperto di Campagna Amica”.

Per illustrare la questione è in programma domani, 21 settembre alle 10.30 presso la sede materana di Coldiretti una conferenza stampa.