Irsina (MT), al via nuovo servizio di gestione, manutenzione, efficientamento e riqualificazione degli impianti di illuminazione pubblica

Al termine di una procedura lunga, gestita in maniera egregia dall’Ufficio Tecnico Comunale, ha avuto avvio il nuovo servizio affidato, a seguito di progetto di finanza, alla ditta EPS Energy Power Solution srl di Brescia per 18 anni ad un canone annuo di 131.495,52 oltre iva (€ 2.400.000 oltre Iva).

Nei giorni scorsi la ditta ha avviato i lavori di manutenzione mentre nelle prossime settimane partiranno i lavori di efficientamento energetico con la sostituzione di tutti i corpi illuminanti in paese e nelle borgate di Taccone e Santa Maria d’Irsi con corpi di nuova tecnologia e la predisposizione dei servizi di Smart cities che consentiranno all’Amministrazione di lavorare su altri servizi (video sorveglianza ecc).

Un servizio importante, un obiettivo tenacemente perseguito dall’Ufficio Tecnico (Arch. Leone, Geom Grasso), dagli Assessori e Consiglieri che si sono succeduti negli anni (Candela, Garzone, Tucci e Mazzone), raggiunto nonostante tutti gli ostacoli frapposti.

Il Sindaco Morea sottolinea che “è stato necessario tempo e anche tanta pazienza da parte dei cittadini, ma con questa azione compiamo passi in avanti per rendere la città ancora più bella e funzionale”.

L’Assessore Candela evidenzia, inoltre, che “il progetto Irsina, tra l’altro presentato all’interno di una importante rivista specializzata di settore, consente di conseguire un importante obiettivo amministrativo e di intervenire in un settore, quello della pubblica illuminazione, che presentava diverse criticità”.

“Un importante obiettivo – conclude il Sindaco – è stato centrato. Ora lavoreremo per valorizzare l’impianto e utilizzarlo applicando ulteriori tecnologie per rendere servizi alla città ed ai cittadini”.