Matera, torna fruibile il parcheggio di via Vena

Riapre oggi il parcheggio di via Vena. L’Amministrazione comunale, dopo avere ultimato i lavori all’interno della struttura e avere definito un accordo con il gestore, nella riunione odierna della Giunta ha stabilito le tariffe e le modalità per utilizzare il parcheggio: è stata prevista un’unica tariffa fissata a 50 euro mensili – da applicarsi anche ai non residenti – ed è stato eliminato il limite del 50 per cento dei posti da destinare agli abbonati. La tariffa oraria del parcheggio è rimasta invariata a 0,50 euro.

La struttura di via Vena dal febbraio 2020 è stata sottoposta a lavori di riqualificazione e messa in sicurezza che hanno interessato il ripristino della pavimentazione del piano di copertura carrabile, il ripristino dei giunti strutturali, l’impermeabilizzazione dei torrini dei vani scala, il ripristino dell’impianto di smaltimento delle acque meteoriche, e lavori di pitturazione.

L’intervento è stato ultimato lo scorso mese di maggio, senza che tuttavia la struttura fosse pronta per la regolare riapertura, sia per la necessità di ulteriori interventi di finitura, sia perché non erano state previste alcune indispensabili opere complementari, quali l’installazione delle barriere elettromeccaniche per regolare gli accessi al parcheggio.

La struttura può ospitare fino a 340 posti auto.

E’ possibile sottoscrivere gli abbonamenti negli uffici della Sisas siti all’interno del parcheggio, dal lunedì al venerdì dalle 9,00 alle 13,00, oppure contattando l’azienda all’indirizzo di posta elettronica sisas.service@tiscali.it o al numero 0835 256469.