A Taranto il Comune promuove laboratori e attività a favore di ragazzi e adulti disabili

Come ogni anno, l’amministrazione Melucci sostiene e promuove laboratori creativi, di danza e musicoterapia, attività marine di giardinaggio e di cucina a favore di ragazzi e adulti disabili.

«Siamo partiti con un primo incontro presso il centro Chicco di Grano 3 – fa sapere l’assessore ai Servizi Sociali Gabriella Ficocelli – al quale erano presenti anche il direttore generale della Asl di Taranto, Stefano Rossi e il dottor Vito Giovannetti. La cooperativa Pam che gestisce il centro in collaborazione con l’associazione Aism-Taranto, ha affrontato il tema della resilienza attraverso l’intervento della psicologa e psicoterapeuta Jole Monicelli. Per l’occasione è stata presentata l’esperienza di vita di convivenza con la malattia attraverso la lettura del racconto del giovane scrittore tarantino Davide Simeone e della presidente dell’Aism-Taranto, Claudia De Rosa».

Con l’Aism, l’assessorato ai Servizi Sociali ha avviato un progetto per la promozione del comodato d’uso gratuito di un mezzo che sarà dedicato alla mobilità per i malati di sclerosi multipla e a questo si uniranno le iniziative di diffusione delle attività associative. I ragazzi hanno poi omaggiato tutti i presenti, piantando una gardenia dell’Aism nel giardino del Chicco di Grano 3 e con momenti di musica e danza.

«Trascorrere del tempo con questi ragazzi – conclude l’assessore Ficocelli – è iniezione di energia positiva oltre a essere una grande lezione di vita».