Confapi Matera plaude all’intesa del Comune del capoluogo lucano con Taranto

De Salvo: l’accordo anche frutto delle relazioni dell’Associazione

Confapi Matera plaude alla sottoscrizione dell’intesa tra i Comuni di Matera e Taranto, con cui i Sindaci Bennardi e Melucci hanno posto le basi istituzionali per la promozione dei rispettivi territori.
“L’accordo – evidenzia il presidente Massimo De Salvo – è stato da noi sostenuto ed è frutto delle relazioni istituzionali che Confapi Matera ha avviato da tempo con il territorio di Taranto. Abbiamo promosso questa intesa perché crediamo che lo sviluppo economico delle città e delle province di Matera e di Taranto passi attraverso la condivisione dei bisogni e delle opportunità, in un processo simbiotico che si basa sulla stretta collaborazione tra i due territori, sia istituzionale che imprenditoriale”.

“Occorre dunque rendere sempre più strette le relazioni tra Matera e Taranto anche per la necessità di far decollare la ZES Jonica, superando l’immobilismo, attraendo nuovi investimenti e realizzando adeguate infrastrutture”.

“Confapi Matera – conclude il presidente De Salvo – in queste settimane sta ancora portando avanti numerose attività finalizzate alla stipula di altri accordi con le istituzioni dell’area del Tarantino, volte a promuovere la crescita economica, sociale, civile e culturale dei due territori”.