Basilicata, concluse le giornate di primavera del FAI

Premiato dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, il Fondo ambiente Italiano ha chiuso il weekend delle giornate di primavera. Una vittoria per quello che si potrebbe considerare il più grande evento di piazza dopo l’allentamento delle restrizioni anti-covid.

In tutta Italia oltre 150mila visitatori, il 300 città, hanno visittato i tesori paesaggistici, naturalistici e artistici del territorio. In Basilicata, sono stati 36 i luoghi riaperti al pubblico grazie al racconto degli apprendisti ciceroni, studenti coinvolti nell’omonimo progetto intrapreso con le scuole del territorio.

Tra i luoghi aperti Palazzo Malvini Malvezzi a Matera o le cascate termali di Latronico. Quest’anno porte aperte anche per il palazzo della giunta della Regione Basilicata proprio nell’anno in cui si celebrano i 50 anni dall’approvazione del primo statuto regionale. Tra i tanti progetti promossi dal Fai Basilicata, “Un ponte tra culture”.