Potenza. Storica Parata dei Turchi 2021 nel segno della “Luce”

Iniziative in chiave identitaria e rappresentativi della Storica Parata dei Turchi, nel 2021 in edizione “virtuale”. E’ il programma presentato a Potenza in occasione del più grande evento cittadino tradizionalmente previsto il 29 maggio e condizionato dalle restrizioni anti Covid.

Vedere la luce in fondo al tunnel attraverso l’evento più importante dell’identità cittadina: La Storica Parata dei Turchi. Potenza vivrà per il secondo anno consecutivo, causa Covid, una serie di iniziative finalizzate alla rappresentazione di alcuni momenti della manifestazione tradizionalmente svolta il 29 maggio. Annullato, il corteo con 1.600 figuranti per le vie cittadine sulla leggendaria narrazione della cacciata dei Mori ad opera del patrono San Gerardo Della Porta, il nuovo Comitato Tecnico Scientifico – a lavoro dal giugno 2020 e nell’ambito del Piano Triennale della Cultura – ha posto le basi per l’allargamento e coinvolgimento territoriale per vivere la Storica Parata 365 giorni all’anno. Arte contemporanea, arte digitale e street art, i capisaldi delle iniziative 2021: da un video mapping nella Cappella dei Celestini ad una installazione all’aperto, i simboli posizionati in piazza Mario Pagano, abiti in possesso delle associazioni nelle vetrine dei negozi. “Aspetti fondamentali – è emerso nella presentazione presso il Palazzo della Cultura – per alimentare l’appartenenza attraverso i Turchi, negli ultimi vent’anni cresciuta grazie alle associazioni che vi concorrono”. Il programma verrà rivelato in prossimità degli eventi stessi.