Puglia in zona gialla, tornano le panchine sul lungomare di Bari

A ‘battezzare’ il ritorno delle panchine è stato il sindaco Antonio Decaro in un post su Facebook

Erano state rimosse il 17 dicembre scorso a causa della pandemia, tolte per evitare assembramenti incontrollati dei baresi. Con il passaggio della Puglia in zona gialla sono tornate, dopo quasi cinque mesi, le panchine sul lungomare di Bari. Da sempre simbolo irrinunciabile della bellezza del lungomare barese e di una quotidianità in parte ritrovata dopo un periodo complicato. A ‘battezzare’ il ritorno delle panchine è stato il sindaco Antonio Decaro in un post su facebook: “Qui, di fronte al mare dove noi baresi veniamo a trovare forza e ispirazione- scrive su facebook – . Oggi finalmente ripartiamo, ma stiamo attenti a non buttare al vento gli sforzi fatti fino ad oggi”. Oltre a quelle sul lungomare saranno ripristinate anche le sedute di corso Vittorio Emanuele, anch’esse smantellate a dicembre 2021. Una decisione scaturita in seguito a un lieve calo dei contagi che sembrerebbe stia portando lentamente la Puglia fuori da una difficile terza ondata. Grazie anche all’avanzamento della campagna vaccinale, che potrebbe tirare fuori la regione dall’emergenza che non dà tregua da febbraio 2020.